Barcellona, promessa riduzione tassa sui parcheggi per i commercianti

    Barcellona, promessa riduzione tassa sui parcheggi per i commercianti

    BARCELLONA POZZO DI GOTTO – L’amministrazione comunale di Barcellona, grazie all’impegno del vice sindaco Filippo Sottile, sta considerando la possibilità di adottare alcune iniziative che dovrebbero abbattere i costi di gestione a sostegno delle attività commerciali della città. In questa fase l’attenzione si è concentrata, in particolare, sulla monetizzazione dei cosidetti parcheggi pertinenziali, che ogni locale commerciale deve pagare all’atto dell’autorizzazione quando non vi sono parcheggi di proprietà riconducibili alla stessa impresa. “Questo balzello – ammette il vicesindaco – in molti casi non viene pagato nella sua totalità, ma i commercianti versano solo la prima rata, senza poi proseguire con i pagamenti di quelle successive, ritenendola a torto o a ragione una tassa ingiusta. stiamo valutando d’intesa di ridurre l’importo da versare, che attualmente si aggira tra i 2 e i 3 mila euro, per consentire a tutti di regolarizzare la propria posizione, senza che il Comune debba ricorrere ad azioni legali”.

    Condividi: