Messina, oggi torna l’acqua. Autobotti in aiuto dai comuni dei Nebrodi

    Messina, oggi torna l’acqua. Autobotti in aiuto dai comuni dei Nebrodi

    MESSINA – Dopo sei giorni di emergenza idrica, tornerà oggi l’acqua nella città di Messina. Come riportato dalla Gazzetta del Sud, i lavori per rimettere in funzione la condotta di Fiumefreddo sono andati a buon fine. L’acqua è stata rimessa in rete, dovranno essere riempiti i serbatoi e solo dopo arriverà nei rubinetti. L’acqua tornerà nelle case in maniera ridotta. L’ing. La Rosa dell’Amam ha confermato che saranno privilegiati i luoghi in cui l’acqua manca da sabato. La prima tappa è il Montesanto, da dove poi sarà smistata, quando si sarà riempito ( 8 -10 ore), verso il Trapani,il Tremonti ed il Santo per la zona sud. “Per il ritorno alla nomalità – dice il dg Amam La Rosa – serviranno 10 giorni perchè con tutti i serbatoi dei condomini vuoti, ci sarà una chiamata straordinaria che svuoterà presto le riserve”.
    Intanto, da giovedi Il Dipartimento Regionale di Protezione Civile, in stretto raccordo con la Prefettura, si è attivato per supportare il Comune di Messina nella definizione di azioni utili al superamento della crisi idrica in atto reperendo autobotti dal sistema regionale di protezione civile per incrementare la dotazione dell’autoparco comunale e provvedendo all’affidamento di un servizio di fornitura idrica attraverso nave-cisterna della capacità di 5000 mc. che diverrà operativo nelle prossime ore.
    Le autobotti sono state messe a disposizione dai Comuni di Librizzi, Sant’Agata Militello, San Filippo del Mela e Torregrotta, Mascali, San Pietro Clarenza, Santa venerina Caltagirone, Scordia e Fiumefreddo che hanno da subito manifestato la propria disponibilità.

    COMUNICATO DELL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE
    Il vicesindaco, Guido Signorino, l’assessore ai Lavori Pubblici, Sergio De Cola, il presidente dell’AMAM, Leonardo Termini, e il direttore generale, Luigi La Rosa, nel corso di una conferenza stampa stasera a Palazzo Zanca, in merito agli aggiornamenti sull’emergenza idrica in città, hanno dichiarato che: “Si stanno riempendo i serbatoi della città e in nottata sarà avviata la distribuzione. Si calcola quindi che l’acqua tornerà da domani nella disponibilità dei cittadini messinesi, ma tutto il sistema sarà a regime entro le prossime 48/72 ore”. L’Amministrazione comunale ha anche aggiunto che: .

    Condividi:
    Giornalista professionista da marzo 2015, dal 2007 giornalista pubblicista. Avevo 20 anni la prima volta che ho messo piede in una redazione e non ne sono più uscita: ho iniziato a fare questo mestiere per caso e lo svolgo da un decennio, approfondendo l’esperienza e gli insegnamenti acquisiti “sul campo” con una laurea triennale in Tecnologie della comunicazione, all’Università di Messina nel 2007, e con la specialistica in Editoria, media e giornalismo a Urbino nel 2015. Ho una formazione e una esperienza “multimediale”: tv, radio, carta stampata, web. Ho curato, e curo tutt’ora, articoli, notiziari, approfondimenti, interviste, reportage, programmi e rubriche anche di respiro nazionale e internazionale. Conduco anche manifestazioni ed eventi di vario genere. Ho partecipato a numerosi scambi giovanili e workshop su vari temi (economico-sociali-istituzionali), in Italia e all’estero, mi piace conoscere sempre cose e persone nuove, non mi stanco mai di imparare. Mi occupo anche di politiche giovanili, progettazione europea, sviluppo valorizzazione e promozione del territorio, cultura, turismo, tradizioni popolari e iniziative legate al mondo rurale. Sono impegnata nel sociale e presiedo un’associazione culturale. Se potessi, vivrei viaggiando. Fin dall’inizio di questa avventura, sono la responsabile del progetto editoriale Anni60news.com.