Basket, la Betaland punta sui giovani per sbancare Caserta

    Basket, la Betaland punta sui giovani per sbancare Caserta

    Taurino, Di Francesco e Bartoli la terna sorteggiata per il derby del sud tra Caserta e Betaland, sesta di andata di un campionato di serie A incerto in testa ed in coda. Oggi dalle 16.45 se ne parlerà con coach Griccioli nella consueta conferenza stampa pre gara nella sala stampa Daniele Di Noto. Il tecnico senese l’ha preparata avendo tre titolari in meno come Stojanovic, Ilievski e Bowers anche se quest’ultimo domani dovrebbe partire con la squadra per giocare almeno qualche minuto ad un mese dall’infortunio muscolare. Convocati i giovani Vujicevic ed il debuttante assoluto Ihring, 17enne playmaker slovacco dato come sicuro crack tra qualche stagione. Sarà lui a dare eventualmente il cambio al regista Tommaso Laquintana sul quale graverà la responsabilità della gestione della gara. Sul fronte campano, invece, oltre all’euforia per il successo di Bologna il probabile debutto di Peyton Siva, ed il ritorno in campo anche di Bobby Jones, fermo da un paio partite. Le due squadre si sono trovate di fronte in preseason nel quadrangolare di Trapani con successo dei paladini, impostisi anche in entrambi i match ufficiali dello scorso campionato di serie A. Intanto sul fronte societario la Betaland Capo d’Orlando comunica l’accordo per la partnerhsip con Aerre Cucine, consolidata realtà industriale che opera nel settore della produzione dei mobili per cucine componibili tra le aziende partner per la stagione 2015-16. Nata da un’idea e dalle indubbie capacità imprenditoriali del Cav. Raffaele Anastasio, la Aerre Cucine è un organizzazione giovane e dinamica affiancata da maestranze di grande esperienza e competenza, una struttura pronta a trovare le soluzioni d’arredo adatte a tutte le esigenze. Soddisfatto per l’accordo il Responsabile Marketing e Comunicazione Giuseppe Famiani. “Per una realtà come Capo d’Orlando – dice – avere al proprio fianco aziende di importanza nazionale come Aerre Cucine e soprattutto che credano nel nostro progetto di crescita è davvero importante”. Il responsabile Comunicazione e Marketing Aerre Silvestro Raffaele ha così commentato l’accordo. “Iniziare un percorso di partnership con un team giovane ed ambizioso di forte carisma e professionalità ci rende orgogliosi e sicuri che la strada insieme intrapresa ci condurrà a brindare a grandi successi”.

    Condividi:
    claudio.argiri (at) anni60news.com Direttore per amicizia con un contratto a vita fino a prova contraria, cerco di meritarmi il posto mettendoci un pizzico di bravura, serietà e tanta passione che mi derivano da oltre 20 anni di onorata carriera molto part time avendo, per fortuna e capacità, anche un altro impiego. Modestia a parte, il curriculum non è niente male, spaziando tra quotidiani, settimanali e chi più ne ha più ne metta, e va al di là dello sport che seguo da quando sono nato. Qui ci sto bene, per cui penso proprio che ci starò fino alla pensione, convinto che il progetto è molto valido e continueremo a raccogliere frutti sempre più copiosi. Nell'attesa Direttissima 60 che mi pregio di condurre sta diventando quasi maggiorenne e regala ogni qualvolta gioca le emozioni dell'Orlandina basket, e non solo. Da quest'anno conduco anche il contenitore del venerdi "Un calcio alla palla", storie, curiosità ed aneddoti del mondo pallonaro e dello sport in genere.