Il Procuratore Capo Lo Forte in visita al Comando Provinciale della GdF

    Il Procuratore Capo Lo Forte in visita al Comando Provinciale della GdF

    MESSINA – Visita istituzionale del Procuratore Capo della Repubblica di Messina, dott. Guido Lo Forte, ieri mattina al Comando Provinciale della Guardia di Finanza, dove ha incontrato tutti i Comandanti dei reparti delle Fiamme Gialle della provincia peloritana, gli Ufficiali alla sede e numerosi finanzieri in servizio presso i Comandi
    esterni. Nell’occasione il Comandante Provinciale, Colonnello t.ST Claudio Bolognese, ha illustrato sinteticamente all’alto magistrato le principali missioni del Corpo nei distinti settori di servizio quali il contrasto all’evasione ed elusione fiscale, all’economia sommersa, alla contraffazione, la tutela della spesa pubblica e la repressione economico-patrimoniale della criminalità comune ed organizzata, facendo riferimento ad alcuni significativi obiettivi raggiunti nell’anno in corso. Elemento caratterizzante dell’evento è stato quello di un’approfondita ed esaustiva conferenza tenuta dal Procuratore Capo sulla situazione della criminalità di Messina e
    provincia, nel corso della quale sono state ripercorse le tappe principali e i passaggi più significativi che ne tratteggiano anche gli intrecci con le organizzazioni delle aree geografiche limitrofe.
    Al dott. Lo Forte è stato confermato il costante impegno della Guardia di Finanza nel proseguire nell’azione di contrasto alle varie forme di illegalità economico-finanziaria che interessano il contesto di riferimento a tutela dell’economia legale.

    Condividi:
    Giornalista professionista da marzo 2015, dal 2007 giornalista pubblicista. Avevo 20 anni la prima volta che ho messo piede in una redazione e non ne sono più uscita: ho iniziato a fare questo mestiere per caso e lo svolgo da un decennio, approfondendo l’esperienza e gli insegnamenti acquisiti “sul campo” con una laurea triennale in Tecnologie della comunicazione, all’Università di Messina nel 2007, e con la specialistica in Editoria, media e giornalismo a Urbino nel 2015. Ho una formazione e una esperienza “multimediale”: tv, radio, carta stampata, web. Ho curato, e curo tutt’ora, articoli, notiziari, approfondimenti, interviste, reportage, programmi e rubriche anche di respiro nazionale e internazionale. Conduco anche manifestazioni ed eventi di vario genere. Ho partecipato a numerosi scambi giovanili e workshop su vari temi (economico-sociali-istituzionali), in Italia e all’estero, mi piace conoscere sempre cose e persone nuove, non mi stanco mai di imparare. Mi occupo anche di politiche giovanili, progettazione europea, sviluppo valorizzazione e promozione del territorio, cultura, turismo, tradizioni popolari e iniziative legate al mondo rurale. Sono impegnata nel sociale e presiedo un’associazione culturale. Se potessi, vivrei viaggiando. Fin dall’inizio di questa avventura, sono la responsabile del progetto editoriale Anni60news.com.