Milazzo: parcheggi a pagamento, si lavora per il nuovo affidamento

    Milazzo: parcheggi a pagamento, si lavora per il nuovo affidamento

    MILAZZO – “Stiamo lavorando per organizzare al meglio il nuovo servizio di gestione della sosta a pagamento, operando di concerto con i sindacati”. Il sindaco Formica interviene per fare il punto della situazione dopo le prime riunioni del tavolo tecnico per dare quelle informazioni che soprattutto i lavoratori impegnati in tale attività attendono con ansia, preoccupati di non poter più riprendere la loro attività ed avere una fonte di reddito. Il primo cittadino ha spiegato che in questa prima fase sono state affrontate le diverse criticità riscontrate nei precedenti affidamenti conclusosi sovente in modo negativo sia per i lavoratori impiegati nel servizio sia per l‘intera comunità milazzese. Dal confronto è emersa la necessità, condivisa dalle OO.SS e dall’Amministrazione Comunale di avviare un servizio più rispondente alle esigenze dei cittadini introducendo elementi innovativi che saranno oggetto di verifica in un tavolo tecnico con gli uffici. Tra le innovazioni che potrebbero essere inserite nel nuovo bando di gara che si andrà a redigere una concessione minima di 18 mesi; la previsione dell’orario continuato del servizio; l’eliminazione stalli improduttivi, una nuova tariffazione diversificata per aree urbane, la concessione di abbonamenti personalizzati per tipologie di utenti, l’installazione di parcometri in aree dedicate e circoscritte, l’utilizzo strumentazione tecnologica per gli operatori finalizzata ad un uso corretto e controllato della sosta, l’istituzione di un sistema sperimentale di Bike Sharing destinato ai cittadini, ai visitatori e a tutti i turisti che per vari motivi e necessità devono effettuare brevi spostamenti all’interno del territorio comunale. Il tavolo tornerà a riunirsi nelle prossime settimane per verificare la fattibilità dei percorsi da seguire.

    Condividi: