A Merì nasce un nuovo sportello antiviolenza

    A Merì nasce un nuovo sportello antiviolenza

    MERI’ – Nasce a Merì un nuovo centro antiviolenza, che offrirà attraverso l’opera di personale qualificato, sostegno, ascolto e consulenza a tutte quelle donne italiane e straniere che vivono situazioni di abuso, maltrattamento e violenza intra e extra familiare. La struttura sarà realizzata grazie ad una convenzione siglata tra il Centro Antiviolenza “Verbo Onlus” ed id Comune di Merì. Grande soddisfazione per il neonato rapporto di collaborazione è stata espressa dalla presidentessa dell’Associazione Alessandra Tafuro e dal sindaco di Merì, Felice Borghese, pronti a condividere nei prossimi mesi iniziative e progetti in grado di sostenere e promuovere la lotta alla violenza di genere.

    Condividi: