Sant’Agata Militello: La Polizia di Stato ritrova cinque cavalli sanfratellani rubati

    Sant’Agata Militello: La Polizia di Stato ritrova cinque cavalli sanfratellani rubati

    SANT’AGATA MILITELLO – Dopo un intenso fine settimana dedicato ai controlli del bestiame nella fiera storica di Sant’Agata di Militello, gli agenti del Commissariato di Polizia, unitamente al Corpo di Vigilanza del Parco dei Nebrodi ed alle Guardie Zoofile dell’EPS di Pettineo, a seguito di una denuncia di furto di cavalli sanfratellani, ricevuta domenica 15 novembre, si sono concentrati per tutta la notte sulla ricerca degli equini, di particolare valore, rubati nel territorio di Caronia.
    Le ricerche si sono concentrate nei comuni di Caronia, San Fratello e Cesarò ed hanno fortunatamente dato i risultati sperati. A seguito del furto, i cavalli erano stati condotti lungo la strada che collega Caronia a San Fratello, e poi lasciati incustoditi, in una trazzera raggiungibile solo con mezzi fuori strada.
    Ma gli incauti ladri hanno però lasciato delle tracce: tagliando le campane identificative dei cavalli e gettandole lungo il percorso hanno permesso ai poliziotti di risalire al luogo. Purtroppo dei ladri non si hanno ancora tracce, ma sono in corso attualmente degli accertamenti della polizia scientifica al fine di trovare impronte utili che possano condurre direttamente ai responsabili.

    Condividi: