Gotha 5 Ter: via agli interrogatori. Le reazioni politiche

    Gotha 5 Ter: via agli interrogatori. Le reazioni politiche

    Immagine di repertorio

    MILAZZO – Mentre a Messina sono inziati gli interrogati degli arrestati nell’operazione di ieri, cominciano ad arrivare le prime reazioni del mondo politico, segnatamente dei sindaci di Milazzo Giovanni Formica e di Furnari Mario Foti.
    «Rinnovo il mio sostegno e la mia gratitudine agli inquirenti e all’Arma dei Carabinieri che hanno inferto un altro duro colpo alla criminalità organizzata. Il brillante risultato conseguito oggi, testimonia l’importanza di proseguire con determinazione nella lotta alla criminalità per affermare la forza del diritto e la cultura della legalità». Questa la dichiarazione del sindaco Giovanni Formica in riferimento alla notizia degli arresti eseguiti dai carabinieri nell’ambito dell’operazione “Gotha 5”.

    Parole di apprezzamento arrivano anche dal primo cittadino di Furnari, Mario Foti, che a nome della cittadinanza, esprime soddisfazione e gratitudine alla magistratura ed alle forze dell’ordine per avere individuato, appena dopo un anno di distanza e con efficace tempestività, gli autori del vile gesto intimidatorio che aveva danneggiato la struttura esterna del ristorante “Villa Ligà”.
    Foti preannuncia che il comune di Furnari, si costituirà parte civile nel relativo procedimento a carico degli autori.

    Condividi:
    giuseppe.spignola (at) anni60news.com Giuseppe Spignola, giornalista, autore, speaker e conduttore radio/tv. Sono da sempre un grande appassionato di musica, media, giornalismo e comunicazione. Già dalla giovane età (sono nato nel luglio del 1975), ho cominciato a frequentare il mondo della radio e dei media in generale, seguendone costantemente l’evoluzione tecnologica, aggiornandomi e facendo diventare la mia passione un vero e proprio lavoro che svolgo da professionista ormai da oltre vent’anni di cui quasi dieci in forza al gruppo Radio Italia con esperienze di lavoro anche in ambito nazionale presso la sede centrale di Milano del Gruppo. Dal 2010 organico di Radio Italia Anni 60 (Eventi Srl); dal 2012 iscritto all’Albo Nazionale dei Giornalisti nell’elenco Pubblicisti, sono redattore di anni60news.com, collaboro con il Giornale di Sicilia e con alcune emittenti televisive. Nella mia attività, organizzo e presento eventi di informazione, intrattenimento e varietà; il mio primo amore però è la radio dove curo e conduco ogni giorno il programma Anni 60 Magazine che si occupa anche di rubriche e interviste che faccio a vari personaggi del mondo dello spettacolo, della cultura, della politica e della società. Sono un cultore della musica e dello stile di vita degli anni 80; amo i motori: in particolare la Vespa e le auto. Nel tempo libero viaggio, ascolto, osservo, scrivo, leggo.