Brolo, istituito il Registro delle Associazioni di Promozione Sociale

    Brolo, istituito il Registro delle Associazioni di Promozione Sociale

    BROLO – L’Assessore ai Servizi Sociali e alle Associazioni del Comune di Brolo, Marisa Briguglio ha comunicato che è stato istituito presso l’Assessorato alla famiglia, alle politiche sociali e al lavoro della Regione Sicilia, il registro regionale delle associazioni di promozione sociale.

    Posso presentare istanza le associazioni con i seguenti requisiti:
    a) siano costituite con atto scritto e registrato in cui tra l’altro deve essere indicata la sede legale;
    b) svolgano la loro attività da almeno un anno a partire dalla loro costituzione.

    Ai fini dell’iscrizione deve essere presentata la seguente documentazione:
    1. atto costitutivo;
    2. statuto nel quale devono essere espressamente previsti:

    a) la denominazione:
    b) I’oggetto sociale;
    c) I’attribuzione della rappresentanza legale dell’associazione;
    d) I’assenza di fini di lucro e la previsione che i proventi delle attività non possono, in nessun caso, essere divisi fra gli associati, anche in forme indirette;
    e) I’obbligo di reinvestire I’eventuale avanzo di gestione a favore di attività istituzionali statutariamente previste;
    f) le norme sull’ordinamento interno ispirato a principi di democrazia e di uguaglianza dei diritti di tutti gli associati, on la previsione dell’elettività delle cariche associative;
    g) i criteri per l’ammissione e I’esclusione degli associati ed i loro diritti e obblighi;
    h) I’obbligo di redazione di rendiconti economico-finanziari,nonché le modalità di approvazione degli stessi
    da parte degli organi statutari;
    i) le modalità di scioglimento dell’associazione;
    j) I’obbligo di devoluzione del patrimonio residuo in caso di scioglimento, cessazione o estinzione, dopo la liquidazione, a fini di utilità sociale.

    3. Relazione sulle attività e su quelle in programmazione, sotto forma di autodichiarazione ai sensi dell’art. 46,47 e 76 del D.P.R. n.445/2000.

    Modalità di presentazione istanza

    Le associazioni di promozione sociale sono iscritte nell’apposito registro di cui all’afi. 7 della legge n. 383/2000 e all’art. 64 della legge regionale n.9 del 7 maggio 2015 previa presentazione di apposita istanza indirizzata all’Assessorato regionale della famiglia, delle politiche sociali e del lavoro – Dipartimento della
    famiglia e delle politiche sociali – servizio 3° riportando la seguente dicitura: “istanza di iscrizione al registro
    regionale delle associazioni di promozione sociale”, via Trinacria n. 34/36 – cap. 90144 Palermo, brevi mano a mezzo posta, o posta elettronica certificata al seguente indirizzo di PEC:
    dipartimento.famiglia@certmail.regione.sicilia.it.

    L’istanza potrà essere presentata in qualsiasi data senza, alcun vincolo temporale

    Condividi:
    Giornalista professionista da marzo 2015, dal 2007 giornalista pubblicista. Avevo 20 anni la prima volta che ho messo piede in una redazione e non ne sono più uscita: ho iniziato a fare questo mestiere per caso e lo svolgo da un decennio, approfondendo l’esperienza e gli insegnamenti acquisiti “sul campo” con una laurea triennale in Tecnologie della comunicazione, all’Università di Messina nel 2007, e con la specialistica in Editoria, media e giornalismo a Urbino nel 2015. Ho una formazione e una esperienza “multimediale”: tv, radio, carta stampata, web. Ho curato, e curo tutt’ora, articoli, notiziari, approfondimenti, interviste, reportage, programmi e rubriche anche di respiro nazionale e internazionale. Conduco anche manifestazioni ed eventi di vario genere. Ho partecipato a numerosi scambi giovanili e workshop su vari temi (economico-sociali-istituzionali), in Italia e all’estero, mi piace conoscere sempre cose e persone nuove, non mi stanco mai di imparare. Mi occupo anche di politiche giovanili, progettazione europea, sviluppo valorizzazione e promozione del territorio, cultura, turismo, tradizioni popolari e iniziative legate al mondo rurale. Sono impegnata nel sociale e presiedo un’associazione culturale. Se potessi, vivrei viaggiando. Fin dall’inizio di questa avventura, sono la responsabile del progetto editoriale Anni60news.com.