Novara di Sicilia, arrivati i fondi e ripresi i lavori alla “La...

    Novara di Sicilia, arrivati i fondi e ripresi i lavori alla “La Cauza”

    Sono ripresi i lavori di riqualificazione alla sede dell’istituto comprensivo di Novara di Sicilia, dopo lo sblocco dei fondi statali. I lavori alla scuola sono stati al centro di una recente polemica, quando il sindaco Bertolami scrisse al premier, Matteo Renzi, segnalando che, a distanza di circa un anno dall’inizio dei lavori, i fondi non fossero ancora arrivati. L’opera fu finanziata dal ministero delle infrastrutture. Bertolami spiegò di avere approntato celermente quanto necessario, in modo che i lavori venissero consegnati nel dicembre 2014; di aver eseguito tutto quanto richiesto dal Governo. Nonostante le regolari richieste presentate telematicamente dall’ufficio tecnico, il ministero non inviò i fondi ed il comune non potè pagare l’impresa – che sospese i lavori – ed onorare i propri impegni. Il sindaco novarese ribadì anche se i fondi non fossero arrivati a stretto giro, con altri sindaci avrebbe effettuato un simbolico pellegrinaggio della speranza a Roma, per esprimere al Governo l’estremo disagio in cui versano le autonomie locali. Per fortuna, anche grazie a questa iniziativa, l’impasse si è sbloccata.

    Condividi: