Condizioni meteo ancora instabili, migliora domani

    Condizioni meteo ancora instabili, migliora domani

    Il vortice di bassa pressione di origine atlantica, che nel pomeriggio di giovedì si è posizionato sul basso Tirreno,
    fra la Sicilia nordorientale e la Calabria occidentale, è all’origine della forte instabilità che interesserà nella giornata odierna tutto il Sud Italia. Ci saranno ancora piogge sparse su gran parte del territorio isolano, localmente di forte intensità in particolare sul Nord della Sicilia, e a carattere temporalesco nel settore occidentale. I rovesci assumeranno carattere nevoso sopra i 1.200 mt. Le temperature rimarranno stazionarie.
    I venti saranno occidentali, molto forti durante i fenomeni, e in rotazione sul Maestrale in serata.
    Mari, molto mosso lo Jonio e il tirreno, agitato il Canale di Sicilia..
    Domani, il vortice depressionario all’origine del maltempo tende lentamente a traslare verso i Balcani. Ancora residua instabilità al mattino sul Nord della Sicilia, associata a sporadici fenomeni piovosi, in particolare a ridosso dello Stretto. Sereno o poco nuvoloso sul resto dell’isola.
    Le temperature rimarranno invariate per tutto il giorno, registrando un lieve aumento solo in serata. I venti soffieranno ancora forti di Maestrale, ma saranno in attenuazione in serata. Mari, ancora tutti molto mossi.
    Successivamente, l’allontanamento del minimo depressionario, artefice dell’ultima fase di maltempo, ci riporterà gradualmente verso un weekend dalle condizioni meteorologiche più stabili.

    Condividi:
    Giornalista professionista da marzo 2015, dal 2007 giornalista pubblicista. Avevo 20 anni la prima volta che ho messo piede in una redazione e non ne sono più uscita: ho iniziato a fare questo mestiere per caso e lo svolgo da un decennio, approfondendo l’esperienza e gli insegnamenti acquisiti “sul campo” con una laurea triennale in Tecnologie della comunicazione, all’Università di Messina nel 2007, e con la specialistica in Editoria, media e giornalismo a Urbino nel 2015. Ho una formazione e una esperienza “multimediale”: tv, radio, carta stampata, web. Ho curato, e curo tutt’ora, articoli, notiziari, approfondimenti, interviste, reportage, programmi e rubriche anche di respiro nazionale e internazionale. Conduco anche manifestazioni ed eventi di vario genere. Ho partecipato a numerosi scambi giovanili e workshop su vari temi (economico-sociali-istituzionali), in Italia e all’estero, mi piace conoscere sempre cose e persone nuove, non mi stanco mai di imparare. Mi occupo anche di politiche giovanili, progettazione europea, sviluppo valorizzazione e promozione del territorio, cultura, turismo, tradizioni popolari e iniziative legate al mondo rurale. Sono impegnata nel sociale e presiedo un’associazione culturale. Se potessi, vivrei viaggiando. Fin dall’inizio di questa avventura, sono la responsabile del progetto editoriale Anni60news.com.