Sant’Agata: il consiglio comunale ha nominato due nuovi revisori dei conti

    Sant’Agata: il consiglio comunale ha nominato due nuovi revisori dei conti

    SANT’AGATA MILITELLO – Si è risolta, dopo qualche mese di dibattito, la questione – sollevata a suo tempo dal presidente del consiglio comunale Antonio Scurria – relativa al collegio dei revisori del comune. Nella seduta di ieri sera, infatti, il civico consesso santagatese ha nominato due nuovi revisori dei conti. Il consiglio ha sostanzialmente preso atto delle determinazioni espresse dalla Corte di Conti Sicilia che lo scorso mese di settembre, con deliberazione n. 264/2015, aveva stabilito che il collegio dei revisori del comune di Sant’Agata doveva essere obbligatoriamente formato da tre membri. La Corte dei Corte, infatti, sancisce l’obbligo di integrare il Collegio in quanto “si ritiene che l’Ente possa procedere all’integrazione o al rinnovo dell’organo di revisione in via immediata, senza attendere la naturale scadenza del mandato, in quanto si tratta di regolarizzare una situazione di per sé illegittima, perché in contrasto con la normativa vigente nella Regione siciliana”. Nei comuni con popolazione compresa tra 5.000 e 15.000 abitanti, infatti, la revisione contabile è affidata ad un collegio composto da tre membri e non ad un revisore unico. Pertanto, in applicazione della legge regionale n. 48/91, sono stati nominati Giuseppe Ricciardi e Salvatore Belgiorno. I due nuovi revisori andranno ad affiancare l’attuale revisore unico, Piero Ferrante, che durante la seduta è stato eletto presidente del collegio medesimo. I nuovi revisori rimarranno in carica fino a Febbraio 2017.

    Condividi:
    giuseppe.spignola (at) anni60news.com Giuseppe Spignola, giornalista, autore, speaker e conduttore radio/tv. Sono da sempre un grande appassionato di musica, media, giornalismo e comunicazione. Già dalla giovane età (sono nato nel luglio del 1975), ho cominciato a frequentare il mondo della radio e dei media in generale, seguendone costantemente l’evoluzione tecnologica, aggiornandomi e facendo diventare la mia passione un vero e proprio lavoro che svolgo da professionista ormai da oltre vent’anni di cui quasi dieci in forza al gruppo Radio Italia con esperienze di lavoro anche in ambito nazionale presso la sede centrale di Milano del Gruppo. Dal 2010 organico di Radio Italia Anni 60 (Eventi Srl); dal 2012 iscritto all’Albo Nazionale dei Giornalisti nell’elenco Pubblicisti, sono redattore di anni60news.com, collaboro con il Giornale di Sicilia e con alcune emittenti televisive. Nella mia attività, organizzo e presento eventi di informazione, intrattenimento e varietà; il mio primo amore però è la radio dove curo e conduco ogni giorno il programma Anni 60 Magazine che si occupa anche di rubriche e interviste che faccio a vari personaggi del mondo dello spettacolo, della cultura, della politica e della società. Sono un cultore della musica e dello stile di vita degli anni 80; amo i motori: in particolare la Vespa e le auto. Nel tempo libero viaggio, ascolto, osservo, scrivo, leggo.