Capri Leone, progetto di riqualificazione di aree circostanti le case popolari

    Capri Leone, progetto di riqualificazione di aree circostanti le case popolari

    L’esecutivo di Capri Leone, guidato dal sindaco, Bernardette Grasso, ha approvato il progetto preliminare e l’intera proposta progettuale, redatto dal tecnico comunale, geometra, Lorenzo Scarcina, per i lavori di riqualificazione e rigenerazione urbana delle aree a verde e dell’impianto sportivo circostanti le case popolari di Capri Leone Centro. L’amministrazione vuole partecipare all’avviso pubblico del ministero
    delle infrastrutture per gli interventi per la riqualificazione sociale e culturale delle aree degradate. Costo del progetto è 700 mila euro.
    Nello stesso tempo il sindaco Grasso ha conferito l’incarico a tempo determinato – novembre e dicembre – di esperto in materia di ambiente, urbanistica e lavori pubblici, all’ingegnere, Antonio Fabrizio Pidalà. Percepirà un compenso forfettario di 2.700,00 euro a titolo di rimborso spese.

    Condividi: