Gioiosa Marea, contraddittorio con Eni per oltre un milione di euro

    Gioiosa Marea, contraddittorio con Eni per oltre un milione di euro

    Il sindaco Eduardo Spinella

    Il comune di Gioiosa Marea instaurerà un contraddittorio con Eni, che ha richiesto il pagamento in saldo, entro 20 giorni, della somma di 1.127.421,52 euro. Ritenendo che il credito vantato sia inesistente o non dovuto, il comune si costituirà in giudizio con l’avvocato Natale Bonfiglio.

    Condividi: