Montagnareale, somma urgenza al depuratore di Fontanarame

    Montagnareale, somma urgenza al depuratore di Fontanarame

    L’amministrazione comunale di Montagnareale ha impegnato 38.000,00 euro per i lavori di somma urgenza per il ripristino del depuratore comunale in località Fontanarame; li eseguirà la ditta “Piemme” di Basilio Lima di Capo d’Orlando. L’intervento è stato giustificato da problemi legati al dissesto idrogeologico con conseguenti problemi di carattere igienico-sanitario. Il comune, a suo tempo, per analoghi problemi, aveva chiesto alla protezione civile di effettuare l’intervento. Fu disposto un finanziamento di 100 mila euro. I lavori sono stati eseguiti dalla ditta “Venuto Carmelo Giuscppe” di Piraino, ultimati e in corso lo sgombero dei materiali di risulta prodotti a seguito dei lavori. In avanti, a seguito di un sopralluogo del geometra, Saverio Sidoti, fu redatto verbale di accertamento di somma urgenza, perché li si trova ancora materiale di risulta e deve essere trasportato in discarica; nello stesso tempo si deve avviare una generale manutenzione, revisione e adeguamento degli impianti e relative apparecchiature elettromeccaniche. Da qui l’ulteriore intervento per l’importo di 38 mila euro

    Condividi: