Barcellona, Saro Cattafi rimesso in libertà

    Barcellona, Saro Cattafi rimesso in libertà

    BARCELLONA POZZO DI GOTTO – Insussistenza di esigenze cautelari. Per questi motivi la Corte d’Appello di Messina di Messina ha disposto la scarcerazione dell’ avvocato barcellonese Saro Cattafi, dal 24 luglio 2012 in carcere con il 41 bis, presso la Casa Circondariale di l’Aquila con l’accusa di essere il capo della mafia di Barcellona.
    La scarcerazione è stata deliberata dopo che, in appello, era stata riformata la sentenza emessa in primo grado.
    L’istanza di scarcerazione è stata presentata dal suo legale di fiducia, l’Avv. Salvatore Silvestro, il quale ha ribadito, come, a distanza di 15 anni dalla sentenza di primo grado non vi fossero più le esigenze cautelari.

    Condividi: