Barcellona: atto intimidatorio nei confronti dell’Assessore Coppolino, solidarietà della Giunta

    Barcellona: atto intimidatorio nei confronti dell’Assessore Coppolino, solidarietà della Giunta

    BARCELLONA POZZO DI GOTTO – Nella notte un atto intimidatorio è avvenuto ai danni dell’Assessore allo Sport Angelo Coppolino. Due colpi di fucile sono stati esplosi all’indirizzo della Mercedes parcheggiata in via Milite Ignoto.
    Sul posto sono subito stati effettuati i primi rilievi della scientifica mentre gli uomini del commissariato hanno raccolto immagini di telecamere a circuito chiuso di esercizi della zona. L’assessore Coppolino da qualche settimana aveva lasciato l’incarico di consigliere per dedicarsi alla carica assessoriale.
    Prontamente giunto l’attestato di solidarietà della Giunta Materia nei confronti dell’Assessore.
    “L’episodio desta stupore e sconcerto – scrive il Sindaco Roberto materia – poiché appare come intimidatorio e minaccioso nei confronti di un componente della Giunta che si contraddistingue per limpidezza comportamentale, onestà e lealtà nelle attività che svolge nell’esercizio del suo mandato, non disgiunte da doti umane che lo rendono persona stimata nel contesto sociale. L’Amministrazione non si lascia intimidire da siffatti inquietanti episodi, espressione di viltà criminale, continuando ad agire per la compiuta affermazione dei principi di libertà e legalità”.

    Condividi: