Milazzo, domani il Premio “Giorgio La Pira” tra dibattiti e premiazioni

    Milazzo, domani il Premio “Giorgio La Pira” tra dibattiti e premiazioni

    MILAZZO – Si svolgerà domani, venerdì 11 dicembre, la XV edizione del Premio “Giorgio La Pira – Città di Milazzo”, patrocinata dal Comune di Milazzo ed organizzata dalla sede provinciale del Movimento Cristiano Lavoratori di Messina e dal Circolo MCL “G. La Pira” di Milazzo, in collaborazione dell´I.T.I.S. “Ettore Majorana”. Un evento culturale che ha lo scopo di premiare una personalità che sia stata in grado di illustrare la vita, le opere ed i pensieri di Giorgio La Pira, portandoci al recupero dei valori del cattolicesimo sociale, creando i presupposti per la rinascita del nostro Paese.
    Il programma prevede alle 10 presso la sala Conferenze dell’ITTS “Ettore Majorana” un incontro di studio su “Giovani e Lavoro” introdotta dal preside della scuola Stello Vadalà, cui seguiranno i contributi dell’assessore alla Cultura, Salvatore Presti e del presidente del locale circolo Mcl, Carmelo Porcino. Nino Giordano si occuperà di proiettare un documentario sulla vita di La Pira. Poi il Workshop “Il lavoro: le nuove prospettive dei giovani”, coordinato da Elisa Furnari, segretario provinciale M.C.L. e Dani Baldaro, esperto politiche attive del lavoro.
    Nel pomeriggio alle 17 la cerimonia di consegna dei premi nella sala consiliare del Comune mamertino. Dopo i saluti del sindaco Giovanni Formica, del consigliere provinciale M.C.L., Stefano Merlino e di e Filippo Russo, Presidente della commissione e responsabile culturale del circolo “G. La Pira di Milazzo”, la consegna dei riconoscimenti al lavoro per la cultura, l’arte, l’industria e lo sport e le conclusioni di Fortunato Romano presidente regionale M.C.L. e Carlo Costalli, Presidente del premio e Presidente Nazionale del M.C.L.

    Condividi: