“Capo d’Orlando Theater” al via il 17 con Giancarlo Giannini, novità in...

    “Capo d’Orlando Theater” al via il 17 con Giancarlo Giannini, novità in cartellone

    CAPO D’ORLANDO – Si aprirà giovedì prossimo 17 dicembre il sipario sulla rassegna teatrale “Capo d’Orlando Theater”.
    Saranno sette gli appuntamenti, tutti di grande pregio, con i migliori attori italiani in tournée. Rispetto al calendario già ufficializzato, il direttore artistico Salvatore Monastra di concerto con il Sindaco Sindoni e l’assessore Milone, ha apportato qualche modifica che migliora e arricchisce l’attesissimo appuntamento culturale.
    Di fatti, a differenza di quanto comunicato inizialmente, ad inaugurare la prima della rassegna sarà l’attore Giancarlo Giannini, anziché Michele Placido. L’attore, sceneggiatore e regista Spezzino, andrà in scena con lo spettacolo “Viaggi e Miraggi” accompagnato da Davide Costagliola al basso e da Carlo Fimiani alla chitarra.
    Confermate, invece, le date e le rappresentazioni dei giorni: venerdì 15 gennaio 2016 (L’amore migliora la vita), venerdì 29 gennaio (La sonata di Kreutzer), venerdì 26 febbraio (Pollo in salsa piccante), e 15 marzo (Sono nata il ventitrè).
    Un’altra novità in cartellone è rappresentata dallo spettacolo di martedì 26 gennaio, quando andrà in scena “Gran Guignol all’Italiana” di Vittorio Franceschi con Lunetta Savino, Umberto Bortolani, Carmen Giardina, Sebastian Gimelli Morosino e Andrea Lupo con la regia di Alessandro D’Alatri. Lo spettacolo sostituisce la commedia “Diamoci del tu” in calendario per giovedì 21 gennaio con Anna Galiena ed Enzo De Caro.
    Infine, come già annunciato dall’Amministrazione durante la conferenza stampa di presentazione del cartellone, a grande richiesta è stata già programmata una replica dello spettacolo “Modigliani” scritto e diretto da Angelo Longoni e che vedrà in scena l’amato Marco Bocci. La rappresentazione in calendario venerdì 12 febbraio, in considerazione delle numerose richieste, verrà replicata anche il giorno seguente, sabato 13 febbraio (gli interessati possono già prenotare il posto, presso l’Ufficio Cultura e Spettacolo al Palazzo Satellite tel. 0941 915358 – 353, con le seguenti tipologie di prezzi: € 20,00 il biglietto platea, € 10,00 per la galleria.).

    Condividi: