Domani gli interrogatori dei quattro finanzieri arrestati ieri a Messina

    Domani gli interrogatori dei quattro finanzieri arrestati ieri a Messina

    MESSINA – Cominceranno domattina gli interrogatori dei quattro finanzieri arrestati ieri mattina e finiti ai domiciliari, con le accuse di violazione di segreto d’ufficio, abuso d’ufficio, falso e truffa . Sono il maresciallo Domenico Inferrera e dei Sovrintendenti Massimo Giuffrè, Giuseppe Rondinone e Gaetano Calafiore, tutti in servizio al Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Messina. Un’inchiesta, coordinata dal Procuratore Aggiunto Sebastiano Ardita e dal Sostituto della DDA Fabrizio Monaco, che mette in discussione il lavoro svolto dai quattro negli ultimi due anni, durante le attività di controllo fiscale. L’indagine si è concentrata su bar e lidi della riviera Nord di Messina presso cui i finanzieri dovevano accertare, di volta in volta, regolarità o irregolarità fiscali. Secondo le accuse, i quattro mostravano un occhio di riguardo per quei locali gestiti da proprietari e titolari amici che, quasi puntualmente, venivano avvisati in tempo dei “blitz” delle Fiamme Gialle. In tal modo, per loro, tutto risultava sempre perfettamente in regola.
    I finanzieri si fermavano poi in quegli stessi locali per consumare pranzi e cene.

    Condividi:
    giuseppe.spignola (at) anni60news.com Giuseppe Spignola, giornalista, autore, speaker e conduttore radio/tv. Sono da sempre un grande appassionato di musica, media, giornalismo e comunicazione. Già dalla giovane età (sono nato nel luglio del 1975), ho cominciato a frequentare il mondo della radio e dei media in generale, seguendone costantemente l’evoluzione tecnologica, aggiornandomi e facendo diventare la mia passione un vero e proprio lavoro che svolgo da professionista ormai da oltre vent’anni di cui quasi dieci in forza al gruppo Radio Italia con esperienze di lavoro anche in ambito nazionale presso la sede centrale di Milano del Gruppo. Dal 2010 organico di Radio Italia Anni 60 (Eventi Srl); dal 2012 iscritto all’Albo Nazionale dei Giornalisti nell’elenco Pubblicisti, sono redattore di anni60news.com, collaboro con il Giornale di Sicilia e con alcune emittenti televisive. Nella mia attività, organizzo e presento eventi di informazione, intrattenimento e varietà; il mio primo amore però è la radio dove curo e conduco ogni giorno il programma Anni 60 Magazine che si occupa anche di rubriche e interviste che faccio a vari personaggi del mondo dello spettacolo, della cultura, della politica e della società. Sono un cultore della musica e dello stile di vita degli anni 80; amo i motori: in particolare la Vespa e le auto. Nel tempo libero viaggio, ascolto, osservo, scrivo, leggo.