Operazione “Terreni in comune”. Assolto commercialista orlandino

    Operazione “Terreni in comune”. Assolto commercialista orlandino

    foto archivio

    CAPO D’ORLANDO – A distanza di un anno esatto dal blitz per l’operazione “Terreni in Comune”, scattato a seguito delle indagini sulle truffe all’Agea, è arrivata l’assoluzione – perché il fatto non sussiste – per Calogero Miragliotta, commercialista di Capo d’Orlando che è stato giudicato con il rito abbreviato; per lui erano stati chiesti 1 anno e 8 mesi di reclusione. Il professionista era accusato di favoreggiamento perchè, secondo la tesi accusatoria, avrebbe aiutato Sebastiano Armeli ed Antonia Strangio, gestori del centro di assistenza agricola di Tortorici, ad eludere i controlli dei finanzieri sulla documentazione riguardante le pratiche Agea. Erano 39 gli imputati e misure cautelari furono esguite nei confronti di cinque persone. Per tutti l’accusa era “associazione a delinquere finalizzata al falso e truffa per la percezione indebita di contributi per l’agricoltura stimati in 800mila Euro fra il 2008 e il 2012”. L’udienza preliminare si è conclusa con il rinvio a giudizio al prossimo 22 Gennaio, degli altri 38 indagati.

    Condividi:
    giuseppe.spignola (at) anni60news.com Giuseppe Spignola, giornalista, autore, speaker e conduttore radio/tv. Sono da sempre un grande appassionato di musica, media, giornalismo e comunicazione. Già dalla giovane età (sono nato nel luglio del 1975), ho cominciato a frequentare il mondo della radio e dei media in generale, seguendone costantemente l’evoluzione tecnologica, aggiornandomi e facendo diventare la mia passione un vero e proprio lavoro che svolgo da professionista ormai da oltre vent’anni di cui quasi dieci in forza al gruppo Radio Italia con esperienze di lavoro anche in ambito nazionale presso la sede centrale di Milano del Gruppo. Dal 2010 organico di Radio Italia Anni 60 (Eventi Srl); dal 2012 iscritto all’Albo Nazionale dei Giornalisti nell’elenco Pubblicisti, sono redattore di anni60news.com, collaboro con il Giornale di Sicilia e con alcune emittenti televisive. Nella mia attività, organizzo e presento eventi di informazione, intrattenimento e varietà; il mio primo amore però è la radio dove curo e conduco ogni giorno il programma Anni 60 Magazine che si occupa anche di rubriche e interviste che faccio a vari personaggi del mondo dello spettacolo, della cultura, della politica e della società. Sono un cultore della musica e dello stile di vita degli anni 80; amo i motori: in particolare la Vespa e le auto. Nel tempo libero viaggio, ascolto, osservo, scrivo, leggo.