Milazzo, esercitazione antincendio nella rada del porto

    Milazzo, esercitazione antincendio nella rada del porto

    MILAZZO – Ieri la capitaneria di porto guardia costiera di Milazzo ha coordinato una esercitazione antincendio che si è svolta nella rada di Milazzo, in area vicina l’imboccatura del porto. L’esercitazione è iniziata alle ore 09:28 ed ha visto impegnati uomini e mezzi di vari enti dello Stato e di privati a vario titolo interessati dall’emergenza. E’ stato simulato un incendio a bordo dell’imbarcazione del locale gruppo degli ormeggiatori e barcaioli, con conseguente sversamento di idrocarburi in mare. Sono stati impegnati in attività di antincendio anche un rimorchiatore, un mezzo nautico del distaccamento dei vigili del fuoco di Milazzo e uomini e mezzi della “Nettunia srl”. Per l’attività di ricerca e soccorso sono state impegnati, il gommone GCA64 e la MV CP875 della Guardia costiera.
    Effettuata l’evacuazione medica del marittimo infortunato ed estinto l’incendio a bordo si è proceduto al rimorchio dell’imbarcazione in avaria all’interno del porto di Milazzo e più precisamente presso il molo foraneo, dove è stato richiesto l’intervento dei mezzi antinquinamento della società “Mare Pulito” che, tramite l’utilizzo di panne assorbenti, hanno confinato il prodotto inquinante, eliminando gli effetti dannosi all’interno dello specchio acqueo portuale.

    Condividi: