Laccoto: interventi di contrasto alla brucellosi. 13 gennaio a Palermo il tavolo...

    Laccoto: interventi di contrasto alla brucellosi. 13 gennaio a Palermo il tavolo tecnico

    Giuseppe Laccoto

    PALERMO – Si riunirà il 13 gennaio a Palermo il tavolo tecnico che dovrà pianificare gli interventi di contrasto alla brucellosi animale. Lo ha stabilito la riunione congiunta delle commissioni permanenti Attività Produttive e Sanità dell’Ars, coordinata dal Presidente della commissione Attività produttive Giuseppe Laccoto. “Il tema della lotta alla brucellosi animale deve essere affrontato in maniera organica – ha affermato Laccoto – per questa ragione è necessario istituire un tavolo tecnico composto dai rappresentanti del Ministero, degli assessorati regionali Salute e Agricoltura, dai rappresentanti dell’Istituto regionale zooprofilattico, dai Medici veterinari e dalle direzioni generali delle ASP di Messina e Ragusa”. “Le conclusioni del tavolo tecnico – ha spiegato Laccoto – dovranno essere consegnate entro 90 giorni alle Commissioni parlamentari dell’Ars. Intanto è necessario – ha concluso il Presidente della commissione Attività Produttive – che Direzione generale della programmazione del Ministero della Salute, conceda una deroga al tetto di spesa sanitaria per la Regione siciliana proprio al fine di consentire, tra le altre cose, anche il pagamento delle attività di controllo zootecnico da parte del Servizio veterinario”. “Abbiamo il dovere – ha concluso Laccoto di dare risposte a tante aziende e tanti allevatori che, soprattutto nella zona dei Nebrodi, si trovano a combattere contro questa malattia che negli ultimi anni è tornata a manifestarsi con violenza. Bisogna inoltre predisporre un vero piano di bonifica sanitaria sul territorio che parta dagli allevamenti infetti e prosegua con un approfondimento diagnostico per i casi di tubercolosi rilevata al macello. L’intento deve essere quello di prevenire la diffusione della malattia in partenza da focolai primari”.

    Condividi:
    giuseppe.spignola (at) anni60news.com Giuseppe Spignola, giornalista, autore, speaker e conduttore radio/tv. Sono da sempre un grande appassionato di musica, media, giornalismo e comunicazione. Già dalla giovane età (sono nato nel luglio del 1975), ho cominciato a frequentare il mondo della radio e dei media in generale, seguendone costantemente l’evoluzione tecnologica, aggiornandomi e facendo diventare la mia passione un vero e proprio lavoro che svolgo da professionista ormai da oltre vent’anni di cui quasi dieci in forza al gruppo Radio Italia con esperienze di lavoro anche in ambito nazionale presso la sede centrale di Milano del Gruppo. Dal 2010 organico di Radio Italia Anni 60 (Eventi Srl); dal 2012 iscritto all’Albo Nazionale dei Giornalisti nell’elenco Pubblicisti, sono redattore di anni60news.com, collaboro con il Giornale di Sicilia e con alcune emittenti televisive. Nella mia attività, organizzo e presento eventi di informazione, intrattenimento e varietà; il mio primo amore però è la radio dove curo e conduco ogni giorno il programma Anni 60 Magazine che si occupa anche di rubriche e interviste che faccio a vari personaggi del mondo dello spettacolo, della cultura, della politica e della società. Sono un cultore della musica e dello stile di vita degli anni 80; amo i motori: in particolare la Vespa e le auto. Nel tempo libero viaggio, ascolto, osservo, scrivo, leggo.