Mistretta, 5 denunce per spaccio di droga

    Mistretta, 5 denunce per spaccio di droga

    MISTRETTA – I Carabinieri della Compagnia di Mistretta, a conclusione di un’attività d’indagine finalizzata alla prevenzione e repressione dei reati in materia di sostanze stupefacenti, che già nel mese di ottobre aveva portato all’arresto in S. Agata di Militello di una persona trovata in possesso di 100 g. di sostanza stupefacente tipo hashish e 2 g. di cocaina, hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica del Tribunale di Patti: P.L, 43enne di S.Stefano di Camastra, residente a Mistretta, pluripregiudicato; D.P., 29enne mistrettese, già noto alle Forze dell’Ordine; F.B., 43enne Messinese, già noto alle Forze dell’Ordine; D.C., 21enne mistrettese; N.E., 32enne di Nicosia, operaio. I denunciati, a vario titolo, avrebbero organizzato e diretto l’acquisto, la cessione e la detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo hashish e cocaina destinata allo smercio sulla piazza di Mistretta. In particolare, uno di loro, attualmente detenuto in carcere dal 19 novembre per espiare 9 mesi per un cumulo pene, precedentemente, trovandosi in regime di arresti domiciliari a seguito di arresto per spaccio, avrebbe diretto tutte le fasi del traffico dall’approvvigionamento sul mercato Palermitano dello stupefacente allo smercio sulla piazza mistrettese avvalendosi degli altri 4 denunciati. La sostanza stupefacente rinvenuta durante l’attività, sottoposta a sequestro, è stata di circa 200g di hashish e 10g di cocaina.

    Condividi:
    Giornalista professionista da marzo 2015, dal 2007 giornalista pubblicista. Avevo 20 anni la prima volta che ho messo piede in una redazione e non ne sono più uscita: ho iniziato a fare questo mestiere per caso e lo svolgo da un decennio, approfondendo l’esperienza e gli insegnamenti acquisiti “sul campo” con una laurea triennale in Tecnologie della comunicazione, all’Università di Messina nel 2007, e con la specialistica in Editoria, media e giornalismo a Urbino nel 2015. Ho una formazione e una esperienza “multimediale”: tv, radio, carta stampata, web. Ho curato, e curo tutt’ora, articoli, notiziari, approfondimenti, interviste, reportage, programmi e rubriche anche di respiro nazionale e internazionale. Conduco anche manifestazioni ed eventi di vario genere. Ho partecipato a numerosi scambi giovanili e workshop su vari temi (economico-sociali-istituzionali), in Italia e all’estero, mi piace conoscere sempre cose e persone nuove, non mi stanco mai di imparare. Mi occupo anche di politiche giovanili, progettazione europea, sviluppo valorizzazione e promozione del territorio, cultura, turismo, tradizioni popolari e iniziative legate al mondo rurale. Sono impegnata nel sociale e presiedo un’associazione culturale. Se potessi, vivrei viaggiando. Fin dall’inizio di questa avventura, sono la responsabile del progetto editoriale Anni60news.com.