Veronica Panarello “voglio rimanere a Barcellona”

    Veronica Panarello “voglio rimanere a Barcellona”

    BARCELLONA POZZO DI GOTTO – Era stata trasferita e ricoverata presso l’Ospedale Psichiatrico Giudiziario di Barcellona, solo qualche settimana fa, in attesa della perizia psichiatrica che potrebbe essere decisiva per il suo processo. Adesso, Veronica Panarello, la giovane madre accusata dell’omicidio del figlio Loris di 8 anni nella loro casa di Santa Croce Camerina, chiede di rimanere a Barcellona. “Non voglio tornare al carcere di Agrigento” avrebbe chiesto la donna nel corso dell’udienza davanti al Gup Andrea Reale, che ne aveva deciso il trasferimento all’OPG.
    L’inizio delle operazioni peritali è previsto per il prossimo 11 gennaio 2016, in attesa dell’udienza per il deposito della perizia che è, invece, stata fissata per il 17 marzo.

    Condividi: