Personale per il Giudice di pace di Sant’Agata. Accolta l’istanza cautelare proposta...

    Personale per il Giudice di pace di Sant’Agata. Accolta l’istanza cautelare proposta da Piera Zingales

    SANT’AGATA MILITELLO – Accolta l’istanza cautelare proposta da Piera Zingales, funzionaria del comune di Sant’Agata Militello, contro l’esclusione dalla graduatoria per l’assegnazione all’Ufficio santagatese del Giudice di Pace che era stato intanto chiuso per effetto dei tagli disposti dal Ministero della Giustizia e riaperto grazie ad una proroga dei termini. La dirigente, che aveva già ricoperto incarichi di responsabilità in vari settori comunali, puntava all’annullamento del provvedimento attraverso il quale l’amministrazione santagatese aveva destinato al posto di funzionario giudiziario dell’Ufficio del giudice di Pace un ex specialista di Vigilanza. Il giudice del lavoro del Tribunale di Patti, Serena Andaloro, ha quindi accolto l’istanza cautelare. L’ordinanza del giudice del lavoro rinvia la trattazione di merito ad una successiva udienza da fissare e rileva in particolare alcune omissioni nella selezione comparativa delle istanze dei quattro funzionari che avevano fatto domanda per la copertura del posto di categoria D. Esclusa dal giudice anche la prospettata ipotesi di presentazione fuori termine della domanda da parte della ricorrente.

    Condividi:
    giuseppe.spignola (at) anni60news.com Giuseppe Spignola, giornalista, autore, speaker e conduttore radio/tv. Sono da sempre un grande appassionato di musica, media, giornalismo e comunicazione. Già dalla giovane età (sono nato nel luglio del 1975), ho cominciato a frequentare il mondo della radio e dei media in generale, seguendone costantemente l’evoluzione tecnologica, aggiornandomi e facendo diventare la mia passione un vero e proprio lavoro che svolgo da professionista ormai da oltre vent’anni di cui quasi dieci in forza al gruppo Radio Italia con esperienze di lavoro anche in ambito nazionale presso la sede centrale di Milano del Gruppo. Dal 2010 organico di Radio Italia Anni 60 (Eventi Srl); dal 2012 iscritto all’Albo Nazionale dei Giornalisti nell’elenco Pubblicisti, sono redattore di anni60news.com, collaboro con il Giornale di Sicilia e con alcune emittenti televisive. Nella mia attività, organizzo e presento eventi di informazione, intrattenimento e varietà; il mio primo amore però è la radio dove curo e conduco ogni giorno il programma Anni 60 Magazine che si occupa anche di rubriche e interviste che faccio a vari personaggi del mondo dello spettacolo, della cultura, della politica e della società. Sono un cultore della musica e dello stile di vita degli anni 80; amo i motori: in particolare la Vespa e le auto. Nel tempo libero viaggio, ascolto, osservo, scrivo, leggo.