Militello Rosmarino, inaugurato il Presepe dei Nebrodi

    Militello Rosmarino, inaugurato il Presepe dei Nebrodi

    (foto da santagatando)

    MILITELLO ROSMARINO – Buona la prima del Presepe dei Nebrodi andato in scena, nella sua prima serata, lo scorso 26 dicembre. Era infatti molto attesa l’apertura della terza edizione con l’inaugurazione ufficiale che si è celebrata presso il seicentesco Largo Matrice nel cuore del borgo medievale di Militello Rosmarino; un’iniziativa prodotta dall’Associazione Anspi “San Biagio” con il patrocinio e la collaborazione dell’ente comunale e dei commercianti. A documentare l’avvio di questo originale ed entusiasmante evento, anche illustri personalità, come il Senatore della Repubblica Bruno Mancuso e il deputato regionale Nino Germanà.

    I visitatori – stimati in oltre 2500 – hanno potuto osservare e apprezzare le numerose e straordinarie riproduzioni ed ambientazioni tipiche della Sicilia del secolo scorso; accurati ambienti hanno riprodotto fedelmente le anguste condizioni della Sicilia anni ’20: la scuola, la farmacia, le case, le famiglie, i luoghi d’intrattenimento, gli attrezzi della vita agro­pastorale, le misere condizioni economiche. Il pubblico ha constatato, così, come strumenti della vita quotidiana si siano trasformati nel corso del tempo. A corollario dello scenario, anche le varie didascalie, il materiale audio­visivo, le spiegazioni del contesto storico, gli allestimenti che mettono in scena la vita e le condizioni di un borgo siciliano nell’età neo­liberale. Molto soddisfatti della prima serata gli organizzatori Salvatore Blogna e Nino Restifo; “Abbiamo pensato ad un luogo dinamico, divertente ed interessante”, dicono “all’interno del quale appassionati, bambini e famiglie potessero trascorrere del tempo piacevolmente condividendo una speciale esperienza culturale, arricchendosi con le curiosità della nostra storia e portando con sé la voglia di ritornare”. Il Presepe Vivente ritornerà nelle due serate del 30 dicembre e del 03 gennaio prossimi dalle ore 20.30 alle 23.00

    Condividi:
    giuseppe.spignola (at) anni60news.com Giuseppe Spignola, giornalista, autore, speaker e conduttore radio/tv. Sono da sempre un grande appassionato di musica, media, giornalismo e comunicazione. Già dalla giovane età (sono nato nel luglio del 1975), ho cominciato a frequentare il mondo della radio e dei media in generale, seguendone costantemente l’evoluzione tecnologica, aggiornandomi e facendo diventare la mia passione un vero e proprio lavoro che svolgo da professionista ormai da oltre vent’anni di cui quasi dieci in forza al gruppo Radio Italia con esperienze di lavoro anche in ambito nazionale presso la sede centrale di Milano del Gruppo. Dal 2010 organico di Radio Italia Anni 60 (Eventi Srl); dal 2012 iscritto all’Albo Nazionale dei Giornalisti nell’elenco Pubblicisti, sono redattore di anni60news.com, collaboro con il Giornale di Sicilia e con alcune emittenti televisive. Nella mia attività, organizzo e presento eventi di informazione, intrattenimento e varietà; il mio primo amore però è la radio dove curo e conduco ogni giorno il programma Anni 60 Magazine che si occupa anche di rubriche e interviste che faccio a vari personaggi del mondo dello spettacolo, della cultura, della politica e della società. Sono un cultore della musica e dello stile di vita degli anni 80; amo i motori: in particolare la Vespa e le auto. Nel tempo libero viaggio, ascolto, osservo, scrivo, leggo.