Celebrati in musica i primi dieci anni della San Marco Wind Band

    Celebrati in musica i primi dieci anni della San Marco Wind Band

    SAN MARCO D’ALUNZIO – E’ stata la splendida chiesa aluntina della Badia Grande a fare da cornice all’evento musicale “SMWB 10 e…Musica” organizzato della San Marco Wind Band e inserito nel cartellone natalizio “Nebrodi in Musica” dell’Associazione Pentamusa. Alla presenza di un folto e competente pubblico gli elementi della San Marco Wind Band, diretta dal Maestro Salvatore Crimaldi, si sono esibiti in un concerto che ha avuto come filo conduttore i brani che più hanno rappresentato i dieci anni di attività dell’orchestra e che hanno fatto da colonna sonora alle immagini, creando un film dove i ricordi hanno suscitato un crescendo di emozioni, tutte in musica. Un excursus nella memoria di viaggi, concorsi, concerti e manifestazioni, un repertorio che spazia dalla musica classica dei concerti di Santa Cecilia, ai brani originali per orchestra fiati, alla musica da film, ai musical, con una formazione giovane, affiatata e di eccellenza. Molte le composizioni prestigiose che che hanno trovato spazio nelle varie esecuzioni: in apertura, Epopea Cavalleresca di Mangani, a seguire Mandel di Waignein, Fanfare and Hymn di Somadossi, First Suite di Holst, Ouverture 1812 di Čajkovskij Santa Cecilia, Virginia di De Haan, High Lights from Chess, J.de Meij Movie Music Concert, Sid Addir Babai di Pusceddu, Theme for Trumpet di Mangani, Diagram di Waignein e Camino Real di Reed. La San Marco Wind Band, è considerata un fiore all’occhiello non solo dell’associazione Ars Vita Est, ma di tutta la Sicilia. Numerose le sorprese, video, audio e messaggi inviati dai direttori, compositori, maestri e solisti importanti che negli anni hanno interagito con il gruppo in concerti e masterclass di Borgo in Musica; Lito Fontana, Florian Klingler, Andrea Loss, Jacob de Hann, Alfio Zito, Giuseppe La Rosa, Virginio Zoccatelli, Giuseppe Ratti, Lorenzo Pusceddu e, tra tutti, il Maestro Basilio Sanfilippo. Prima del taglio della torta non sono mancati i ringraziamenti alle autorità, ai soci storici e a quanti hanno contribuito alla realizzazione di questa grande orchestra.

    Condividi:
    giuseppe.spignola (at) anni60news.com Giuseppe Spignola, giornalista, autore, speaker e conduttore radio/tv. Sono da sempre un grande appassionato di musica, media, giornalismo e comunicazione. Già dalla giovane età (sono nato nel luglio del 1975), ho cominciato a frequentare il mondo della radio e dei media in generale, seguendone costantemente l’evoluzione tecnologica, aggiornandomi e facendo diventare la mia passione un vero e proprio lavoro che svolgo da professionista ormai da oltre vent’anni di cui quasi dieci in forza al gruppo Radio Italia con esperienze di lavoro anche in ambito nazionale presso la sede centrale di Milano del Gruppo. Dal 2010 organico di Radio Italia Anni 60 (Eventi Srl); dal 2012 iscritto all’Albo Nazionale dei Giornalisti nell’elenco Pubblicisti, sono redattore di anni60news.com, collaboro con il Giornale di Sicilia e con alcune emittenti televisive. Nella mia attività, organizzo e presento eventi di informazione, intrattenimento e varietà; il mio primo amore però è la radio dove curo e conduco ogni giorno il programma Anni 60 Magazine che si occupa anche di rubriche e interviste che faccio a vari personaggi del mondo dello spettacolo, della cultura, della politica e della società. Sono un cultore della musica e dello stile di vita degli anni 80; amo i motori: in particolare la Vespa e le auto. Nel tempo libero viaggio, ascolto, osservo, scrivo, leggo.