Capizzi, padre aggredisce fidanzatino della figlia

    Capizzi, padre aggredisce fidanzatino della figlia

    CAPIZZI – I carabinieri di Capizzi – coordinati dal comandante di stazione, il maresciallo Mariano Seminara – a conclusione delle indagini scaturite a seguito della denuncia – querela sporta da uno studente 19enne del posto, hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Enna, un allevatore 39enne residente a Capizzi per i reati di “lesioni personali, violenza privata, minaccia e furto aggravato”. L’uomo, infatti, non condivideva la relazione sentimentale instaurata da alcuni mesi tra il giovane e la figlia. Col proposito di mettere fine al rapporto tra i due, la sera del 12 dicembre scorso intorno alle 22.00, ha affrontato il fidanzatino della figlia colpendolo ripetutamente, con calci e pugni, minacciandolo di morte e sottraendogli inoltre temporaneamente le chiavi dell’autovettura e il telefono cellulare. I fatti si sono svolti in un luogo pubblico e alla presenza di numerosi testimoni – alcuni anche minori – che adesso sono stati identificati e ascoltati dai carabinieri per il prosieguo e la definizione delle indagini del caso. Il ragazzo ha riportato lesioni, giudicate guaribili in otto giorni dai sanitari del pronto soccorso.

    Condividi:
    giuseppe.spignola (at) anni60news.com Giuseppe Spignola, giornalista, autore, speaker e conduttore radio/tv. Sono da sempre un grande appassionato di musica, media, giornalismo e comunicazione. Già dalla giovane età (sono nato nel luglio del 1975), ho cominciato a frequentare il mondo della radio e dei media in generale, seguendone costantemente l’evoluzione tecnologica, aggiornandomi e facendo diventare la mia passione un vero e proprio lavoro che svolgo da professionista ormai da oltre vent’anni di cui quasi dieci in forza al gruppo Radio Italia con esperienze di lavoro anche in ambito nazionale presso la sede centrale di Milano del Gruppo. Dal 2010 organico di Radio Italia Anni 60 (Eventi Srl); dal 2012 iscritto all’Albo Nazionale dei Giornalisti nell’elenco Pubblicisti, sono redattore di anni60news.com, collaboro con il Giornale di Sicilia e con alcune emittenti televisive. Nella mia attività, organizzo e presento eventi di informazione, intrattenimento e varietà; il mio primo amore però è la radio dove curo e conduco ogni giorno il programma Anni 60 Magazine che si occupa anche di rubriche e interviste che faccio a vari personaggi del mondo dello spettacolo, della cultura, della politica e della società. Sono un cultore della musica e dello stile di vita degli anni 80; amo i motori: in particolare la Vespa e le auto. Nel tempo libero viaggio, ascolto, osservo, scrivo, leggo.