Merì, Capodanno di solidarietà per la Fidapa

    Merì, Capodanno di solidarietà per la Fidapa

    MERI’ – Capodanno di solidarietà per le socie della Fidapa BPW, sezione di Merì-Valle del Mela. L’associazione guidata dalla presidente, Nadia Maio, ha infatti deciso di dare il benvenuto al 2016 organizzando un pomeriggio di beneficenza. L’appuntamento è per sabato 2 gennaio 2016, alle ore 16.30, nella chiesa dell’antico borgo di San Giovanni, che le fidapine della Valle del Mela hanno deciso “simbolicamente” di adottare. Dopo l’intitolazione della strada alla baronessa, Vincenza Galluppi , eccole dunque all’opera per un’iniziativa organizzata in collaborazione con il comune di Santa Lucia del Mela e L’Università Popolare Comprensoriale Filippese, con l’intento di coniugare l’amore per le tradizioni con l’impegno verso chi ha bisogno.Per l’occasione si esibirà in concerto la banda giovanile DELL’UPCF, diretta dal maestro, Carmelo Nastasi. Scopo principale della serata sarà quello di raccogliere fondi per aiutare Giorgia, una bambina di San Filippo del Mela affetta da una malattia rara, le cui cure sono notevolmente costose. Nessun ticket d’ingresso, tuttavia. Le socie hanno infatti pensato di posizionare in chiesa una cassetta delle offerte, dove ognuno, in piena libertà, potrà lasciare il proprio contributo. Quale miglior modo per iniziare l’anno, se non dando una speranza a chi ne ha davvero bisogno? A San Filippo è già nata una gara di solidarietà per sostenere la famiglia di Giorgia. Anche la Fidapa adesso vuole dare il suo contributo, cercando di rendere partecipe tutta la popolazione con un semplice, ma importante gesto.

    Condividi: