Sant’Agata Militello, attivato l’Alert System

    Sant’Agata Militello, attivato l’Alert System

    SANT’AGATA MILITELLO – Il Comune di Sant’Agata di Militello ha attivato il servizio Alert System promosso per migliorare la gestione del rapporto diretto e costante con la cittadinanza. Con un messaggio vocale a tutti i numeri di telefonia fissa della città i cittadini hanno ricevuto la comunicazione dell’avvio del servizio e gli auguri per il nuovo anno 2016. Alert System è un servizio automatico di allerta attivo 24 ore su 24 che, tramite messaggi vocali su telefonia mobile e fissa, consente di diramare in tempo reale informazioni alla popolazione in casi di emergenze; sarà attivo anche per finalità pubbliche, con possibilità di differenziare le specifiche comunicazioni. Attraverso questo sistema i cittadini saranno preventivamente informati anche circa eventuali interruzioni e/o guasti nell’erogazione di servizi indispensabili (acquedotto, fognature, gas, energia elettrica). Il servizio sarà importante anche nella comunicazione repentina ai cittadini di eventuali attività di disinfestazioni, pulizia, delle metodiche utilizzate, degli accorgimenti da adottare, delle date e delle ore in cui sarà effettuato il servizio.

    Condividi:
    Giornalista professionista da marzo 2015, dal 2007 giornalista pubblicista. Avevo 20 anni la prima volta che ho messo piede in una redazione e non ne sono più uscita: ho iniziato a fare questo mestiere per caso e lo svolgo da un decennio, approfondendo l’esperienza e gli insegnamenti acquisiti “sul campo” con una laurea triennale in Tecnologie della comunicazione, all’Università di Messina nel 2007, e con la specialistica in Editoria, media e giornalismo a Urbino nel 2015. Ho una formazione e una esperienza “multimediale”: tv, radio, carta stampata, web. Ho curato, e curo tutt’ora, articoli, notiziari, approfondimenti, interviste, reportage, programmi e rubriche anche di respiro nazionale e internazionale. Conduco anche manifestazioni ed eventi di vario genere. Ho partecipato a numerosi scambi giovanili e workshop su vari temi (economico-sociali-istituzionali), in Italia e all’estero, mi piace conoscere sempre cose e persone nuove, non mi stanco mai di imparare. Mi occupo anche di politiche giovanili, progettazione europea, sviluppo valorizzazione e promozione del territorio, cultura, turismo, tradizioni popolari e iniziative legate al mondo rurale. Sono impegnata nel sociale e presiedo un’associazione culturale. Se potessi, vivrei viaggiando. Fin dall’inizio di questa avventura, sono la responsabile del progetto editoriale Anni60news.com.