Capodanno a Catania tra concerti e mostre, da Eugenio Bennato a Marc...

    Capodanno a Catania tra concerti e mostre, da Eugenio Bennato a Marc Chagall

    CATANIA – Fervono anche a Catania, selezionata da Trivago tra le 10 città italiane luogo ideale per trascorrere la notte di Capodanno, i preparativi. In Piazza Duomo è stato già allestito il palco che a partire dalle 22 accoglierà il cantautore napoletano Eugenio Bennato che animerà la serata con le sue ‘Canzoni di contrabbando’. Ad accompagnarlo di seguito ci saranno gruppi e solisti siciliani come i Crabs, Antonio Monforte, i Babil On Suite, le Malmaritate e IPercussonici. Per la giornata del Primo dell’Anno, invece, è in programma, al Teatro Massimo Vincenzo Bellini, il tradizionale concerto di musica classica che, sulle note di V. Bellini, G. Rossini, J. Rossini, vedrà come protagonista il famoso direttore d’orchestra viennese Thomas Rosner.
    Tuttavia, per coloro i quali non vogliono rinunciare alla cultura nemmeno in giornate di festa è ricca l’agenda delle proposte. Sarà, infatti, possibile visitare le esposizioni d’arte dei musei cittadini tra le quali, di particolare rilievo, l’esposizione al Palazzo delle Cultura, ‘CODICI SORGENTI’, Visioni Urbane Contemporanee,(60 artisti da 14 paesi, oltre 100 capolavori provenienti dalle più importanti collezioni internazionali per raccontare l’arte urbana contemporanea) e la mostra-evento al Castello Ursino ‘Chagall Love and Life’ che espone 140 lavori del maestro Chagall provenienti dalla collezione dell’Israel Museum di Gerusalemme giunti per la prima volta a Catania.

    Condividi: