Estate 2017, i primi divieti di balneazione

    Estate 2017, i primi divieti di balneazione

    Primi divieti di balneazione per l’estate 2017. il Dipartimento Attività sanitarie e Osservatorio Epidemoliologico della Regione, con un decreto ha individuato tutte le zone dell’Isola (oltre 200 aree costere) in cui sarà in vigore il divieto di balneazione, disponendo anche i prelievi per monitorare le acque. Per la stagione che prenderà il via il primo aprile e si concluderà il 31 ottobre sono 11 i chilometri vietati in tutta la provincia di Messina. Tra questi, oltre alle zone adiacenti le aree portuali di Messina, Milazzo, Capo d’Orlando, Sant’Agata Militello e Lipari, interdette alla balneazione anche le aree a 100 metri ad est e a ovest della foce del Torrente Boncoddo a Rometta e Spadafora, nei pressi della foce del Torrente Termini (villa Crisafulli) a Barcellona Pozzo di Gotto, a 100 metri ad est e ad ovest del Vallone Cannamelata a Sant’Agata Militello e a 100 metri ad est e ad ovest della foce del torrente Ciaramisello a Santo Stefamo di Camastra.

    Condividi: