Valle del Mela, uniti contro il termovalizzatore

    Valle del Mela, uniti contro il termovalizzatore

    Amministrazioni Comunali ed associazioni ambientaliste della Valle del Mela si mobilitano contro il provvedimento della Soprintendenza di Messina che ha sospeso il parere che bloccava la  realizzazione di un termovalorizzatore da parte della centrale A2A di San Filippo del Mela. Un incontro a Giammoro è servito a produrre un documento congiunto da inoltrare al Ministero dei Beni Culturali per stigmatizzare la posizione assunta dalla Sovrintendenza. Nel documento si chiede al Ministero dei Beni Culturali di «confermare senza indugi il parere negativo, in quanto la nuova documentazione presentata da A2A non muta la sostanza del progetto, trattandosi in ogni caso di un nuovo impianto che dovrebbe sorgere laddove il Piano Paesaggistico da poco approvato vieta nuovi impianti ed anzi dispone la progressiva eliminazione di quelli esistenti».  Il documento è stato sottoscritto, oltre che dai comitati e dalle associazioni presenti, anche dalle amministrazioni comunali di Pace del Mela, Milazzo, S.Pier Niceto, S.Lucia del Mela, Gualtieri Sicaminò, Condro’ e Monforte S.Giorgio.

    Condividi: