Il Tennis a Brolo è sempre più giovane

    Il Tennis a Brolo è sempre più giovane

    Si è svolta la due giorni dedicata agli allievi delle Scuole riconosciute dalla Federazione Italiana Tennis che ha portato come sempre ottimi risultati per i piccoli campioncini del Ct Brolo, che si sono distinti sia nelle prove disputate sui campi del Taormina Sporting Club, che in quelle svoltesi al Tennis Club Messina.
    Nella categoria ORANGE MISTA brillante esordio della promettente Alessandra Manzo(nata 2008),che ha ben figurato nei gironi.Sempre tra gli ORANGE, buona semifinale per Elena Pizzino (2007) che conferma così il primo posto nella classifica generale Provinciale. Tra le SUPER ORANGE Femminili,le ragazze del CT Brolo assolute protagoniste. Semifinale per Aurora Crò (2006) al rientro dopo un brutto infortunio. Terza Finale consecutiva (su tre prove) per la sempre positiva Germana Germanà (2006) e seconda vittoria consecutiva (dopo quella del Ctv Messina) per la tenace Alessandra Casella (2006), prima anche Lei in classifica generale.
    ct brolo 1
    Non stanno a guardare neanche i maschietti nel SUPER ORANGE, dove Antonino Scurria (2007) si aggiudica 2 Match nei gironi al pari di Gabriele Scaffidi (2007) con semifinale sfiorata per entrambi. Mentre si conferma ancora tra i primi 4 il sempre positivo Gabriele Falcone (2007). Ma l’exploit di giornata lo compie Leonardo Aglio(2008), che dopo il terzo posto della 1^ Tappa ed il secondo della 2^ Tappa, si aggiudica il Torneo con grande merito. Nella categoria GREEN Femminile, buon piazzamento per Sophie Raimondo (2005) ed ottime semifinali raggiunte da Sveva Barbiera (2005) e Gloria Ricciardo (2005), trio in continua crescita. Tra i GREEN maschi si sono fatti valere come sempre Francesco Natalotto (2005), Gabriele Mancari (2005) e Teodoro Bruno (2006), autori tutti di prove sopra la media. Ma al di là dei risultati, delle sconfitte e delle vittorie, delle coppe e dei coppini, rimangono e rimarranno sempre le esperienze vissute insieme, condividendo giornate di sano sport, tra sorrisi, ansie, lacrime ed ancora sorrisi, di questi splendidi giovanissimi tennisti che stanno crescendo con una grande passione nel cuore.

    Condividi:
    claudio.argiri (at) anni60news.com Direttore per amicizia con un contratto a vita fino a prova contraria, cerco di meritarmi il posto mettendoci un pizzico di bravura, serietà e tanta passione che mi derivano da oltre 20 anni di onorata carriera molto part time avendo, per fortuna e capacità, anche un altro impiego. Modestia a parte, il curriculum non è niente male, spaziando tra quotidiani, settimanali e chi più ne ha più ne metta, e va al di là dello sport che seguo da quando sono nato. Qui ci sto bene, per cui penso proprio che ci starò fino alla pensione, convinto che il progetto è molto valido e continueremo a raccogliere frutti sempre più copiosi. Nell'attesa Direttissima 60 che mi pregio di condurre sta diventando quasi maggiorenne e regala ogni qualvolta gioca le emozioni dell'Orlandina basket, e non solo. Da quest'anno conduco anche il contenitore del venerdi "Un calcio alla palla", storie, curiosità ed aneddoti del mondo pallonaro e dello sport in genere.