Torrenova, “non agibile” l’edificio che dovrebbe accogliere i minori stranieri

    Torrenova, “non agibile” l’edificio che dovrebbe accogliere i minori stranieri

    Il Comune di Torrenova ha avviato il procedimento di revoca dell’agibilità dell’edificio che aveva dato disponibilità ad accogliere minori stranieri non accompagnati. L’ufficio tecnico, a seguito di una accurata verifica, ha riscontrato carenze documentali tali da incidere sulle condizioni di fruibilità in sicurezza dell’immobile.
    L’avvio del procedimento di revoca è stato trasmesso per conoscenza all’Assessorato Regionale, alla Prefettura di Messina, alla Procura della Repubblica, al Commissariato di Polizia e alla Stazione dei Carabinieri.
    Inoltre, sull’argomento è stato convocato il Consiglio Comunale per giovedì 16 marzo alle ore 19.

    Condividi: