“Security Days” a Milazzo, banchetto di Fi per chiedere più sicurezza

    “Security Days” a Milazzo, banchetto di Fi per chiedere più sicurezza

    MILAZZO – In occasione dei “Security Days” promossi da Forza Italia, i giovani di Forza Italia hanno organizzato un banchetto a Milazzo, nei pressi dello “Scotch Bar”. Patron dell’iniziativa il coordinatore provinciale dei Giovani di Forza Italia, Federico Raineri che ha spiegato l’iniziativa ai passanti “Questa manifestazione rappresenta per noi una importante occasione per sollecitare le istituzioni a fare di più sul tema sicurezza. L’abbiamo denunciato più volte: le nostre periferie non sono sicure. Per farlo occorre però una strategia complessiva che parta dal potenziamento della polizia locale fino al blocco navale sui confini libici. Abbiamo imparato dagli attentati che terrorismo e immigrazione sono fenomeni connessi. Ma senza sicurezza, senza controllo, non ci può essere libertà. Noi vogliamo sentirci liberi e sicuri in uno Stato che ci appartiene. Ma dal centrosinistra abbiamo visto solo promesse, annunci, patti e firme. Ora tocca passare ai fatti. Troppi furti, scippi, violenze. I nostri cittadini hanno il diritto di sentirsi sicuri.”

    Presente al banchetto anche il capogruppo di Forza Italia al consiglio comunale di Milazzo, Alessio Andaloro e il già Sindaco Lorenzo Italiano, da poco rientrati da Bruxelles all’incontro con la deputazione del partito di Silvio Berlusconi.

    Condividi: