Sant’Agata: iniziati i lavori di adeguamento alla scuola “Capuana”

    Sant’Agata: iniziati i lavori di adeguamento alla scuola “Capuana”

    Stamattina, con la formale consegna da parte dell’Amministrazione comunale alla ditta appaltatrice, sono ufficialmente partiti i lavori di adeguamento strutturale e sismico della scuola elementare “Luigi Capuana”.
    I lavori che prevedono interventi di miglioramento statico e recupero funzionale del “Corpo B2” dell’edificio scolastico, per un importo di 696.850 euro, saranno realizzati dall’Impresa “Fratelli Micciulla snc” di Sant’Agata Militello. La ditta esecutrice che è stata selezionata attraverso la Centrale unica di Committenza (CUC – Consorzio Tirreno Ecosviluppo 2000 società consortile), dovrà completare tutti gli interventi entro il 7 dicembre 2017.
    “Un altro importante risultato raggiunto dall’Amministrazione Sottile” dichiara soddisfatto l’assessore ai lavori pubblici Giuseppe Puleo. “Con i lavori che prenderanno ufficialmente il via oggi – aggiunge l’assessore – andiamo a completare il progetto generale di interventi di adeguamento sismico. Infatti già il corpo denominato B1 della stessa scuola era stato, con un precedente finanziamento, completato e realizzato da questa Amministrazione e messo in sicurezza con le stesse peculiarità tecniche che si adotteranno sul corpo scolastico speculare B2”.
    “Dopo vari interventi – afferma il sindaco Carmelo Sottile – con questo finanziamento possiamo avviare il cantiere per il consolidamento e la rifunzionalizzazione di un’altra parte della Luigi Capuana”
    “La sicurezza dei nostri bambini e garantire loro – continua Sottile – la possibilità di svolgere le attività didattiche in una struttura funzionale e priva di rischi, è una priorità assoluta per ogni amministratore. La Scuola elementare Capuana è il più antico plesso scolastico esistente nella nostra cittadina e con questi interventi possiamo finalmente renderla moderna e sicura”. “Per questo – conclude il primo cittadino – voglio ringraziare gli uffici comunali, l’assessore ai lavori pubblici e tutti i componenti di giunta e del Consiglio che con serietà e rispetto del programma e degli impegni sottoscritti con gli elettori, consentiranno la realizzazione di questa importante opera pubblica”.

    Condividi: