Ritorna “La Balena di Ghiaccio”, premio di poesia dedicato a Basilio Reale

    Ritorna “La Balena di Ghiaccio”, premio di poesia dedicato a Basilio Reale

    CAPO D’ORLANDO – Ritorna l’appuntamento con “La Balena di ghiaccio” il Premio di poesia per i giovani dedicato al poeta orlandino Basilio Reale. Il premio è patrocinato dall’Assessorato alla cultura del comune di Capo d’Orlando e dal Seme d’Arancia di Emilio Isgrò. Nato nel 2014, il progetto promuove la poesia contemporanea e il fare poetico. Ideato da Maria Grazia Insinga, il laboratorio di lettura e scrittura – che si rivolge ai ragazzi delle scuole secondarie di secondo grado e agli adulti – si pregia della presenza di Emilio Isgrò. I partecipanti, attraverso la lettura di poesie scelte di autori contemporanei, nell’arco di due mesi, da marzo a maggio, saranno guidati alla scrittura in versi col supporto sinestetico di arte e musica capaci di illustrare un archetipo attraverso più canali sensoriali. I laboratori che si terranno nei locali della Biblioteca di Capo d’Orlando, saranno curati da Maria Grazia Insinga e Domenica Sindoni. I testi ritenuti più significativi confluiranno nella terza antologia realizzata in collaborazione con la Biblioteca di Capo d’Orlando.
    La giuria – presieduta da Emilio Isgrò – è composta da: Matteo Reale (figlio del poeta orlandino), Marco Bazzini (Curatore del Cantiere del Seme d’arancia e Dirigente di Beni museali), Salvatore Ferlita (Prof. di Letteratura italiana contemporanea presso Università Kore di Enna), Patrizia Danzè (scrittrice e giornalista), Domenica Sindoni (Prof. di Latino e Greco presso Liceo “L. Piccolo” di Capo d’Orlando), Maria Grazia Insinga (Prof. di Pianoforte presso l’Istituto “G. Verga” di Acquedolci, ideatrice e curatrice del Premio).

    Condividi: