L’Etna ruggisce ancora, aeroporto di Catania off limits

    L’Etna ruggisce ancora, aeroporto di Catania off limits

    Voli cancellati, altri in forte ritardo e aerei dirottati su altri scali. E’ lo scenario operativo all’aeroporto internazionale di Catania chiuso da ieri notte, e almeno fino a mezzogiorno di oggi, per l’emissione di cenere lavica dall’Etna che è in eruzione. Cancellati già quattro in voli in partenza di Ryanair (due per Milano Malpensa e due per Roma Fiumicino) e uno in arrivo (da Bologna). Sono stati dirottati a Comiso due voli Alitalia (provenienti da Milano Linate e Roma Fiumicino), due di Volotea (Venezia e Verona) e tre di Ryanair (Bergamo, Pisa e Milano Malpensa). Dirottati a Palermo, invece, due aerei della Vizz (provenienti da Katowicw e Budapest) uno di AirBerlin (Monaco) e un della Transavia (Monaco).

    Condividi: