Mattarella: “I mafiosi non hanno senso dell’onore”

    Mattarella: “I mafiosi non hanno senso dell’onore”

    “I mafiosi non hanno senso dell’onore o del coraggio. I loro sicari colpiscono con viltà persone inermi”. Lo ha detto a Locri il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. “L’Italia ha fatto passi avanti nella lotta alle mafie ma è necessario non fermarsi. Bisogna prosciugare le paludi dell’arbitrio della corruzione, che sono quelle dove la mafia prospera”. ha aggiunto. Questi i tratti salienti del discorso che il capo dello Stato, ha rivolto alla folla radunata allo stadio comunale di Locri (Reggio Calabria) per la celebrazione della XXII Giornata della memoria e dell’impegno organizzata ogni anno dall’associazione Libera per ricordare le vittime innocenti delle mafie.

    Condividi: