Due incontri per “Leggere diversamente in biblioteca”

    Due incontri per “Leggere diversamente in biblioteca”

    Sono due gli incontri programmati nella Biblioteca Comunale di Capo d’Orlando nell’ambito del progetto “Leggere diversamente in Biblioteca” organizzato dagli Assessorati alla Cultura e alle Pari Opportunità. Lunedì 27 marzo e lunedì 3 aprile si svolgeranno attività di lettura condivisa, anche su testi scritti in carattere braille.
    Le iniziative dal titolo “Non uno di meno”, avranno inizio alle 16,30 e sono rivolte a tutti i ragazzi, anche con problemi di diversa abilità. Parteciperanno agli incontri Sebastiano Plutino, autore di libri per ragazzi e Graziella Anfuso, dipendente comunale non vedente che si esibirà al pianoforte, mentre le letture saranno affidate a Pina Carrabotta.
    “La cultura e la lettura accomunano tutti – afferma l’Assessore Cristian Gierotto – l’impegno della Biblioteca è massimo nel coinvolgimento dei ragazzi con inziatiuve di ampio respiro. L’accessibilità al sapere è un obiettivo da raggiungere con ogni mezzo”.
    Per il Consigliere incaricato alle Pari Opportunità Linda Liotta “La base di partenza è rappresentata dal confronto tra le diverse esperienze. Il coinvolgimento delle associazioni in questo progetto è fondamentale. Così, dalle scuole alle famiglie, dal Comune alle associazioni siamo tutti coinvolti per l’inclusione e la condivisione”.

    Condividi: