Capo d’Orlando: inaugurato l’Emporio Solidale

    Capo d’Orlando: inaugurato l’Emporio Solidale

    E’ stato inaugurato questa mattina a Capo d’Orlando l’Emporio Solidale “Siciliani”. Fortemente voluta da Padre Nello Triscari, la struttura è stata aperta al pubblico dopo la cerimonia di apertura avvenuta alla presenza di Francesco Calanna, del Sindaco Franco Ingrillì e dei rappresentanti delle varie associazioni che hanno contribuito alla riuscita dell’iniziativa. Gli Empori Solidali sono punti vendita riservati alle famiglie in temporaneo stato di necessità, con si pongono l’obiettivo di integrare quanto esse già ricevono in dono da diversi canali e di garantire una completa e sana alimentazione, spesso assente a fronte di una ridotta disponibilità economica. Ogni famiglia potrà accedere al servizio solo a tempo determinato e solo su segnalazione dei Servizi Sociali, delle Parroccchie o di Associazioni impegnate nel sociale. Ogni nucleo familiare potrà effettuare un massimo di quattro spese al mese, per un valore di 20 euro ciascuna. Gli Empori Solidali Siciliani possono praticare prezzi estremamente competitivi perché i prodotti vengono acquistati nelle piattaforme logistiche a prezzi estremamente convenienti o donati dalle aziende e da benefattori. Essi, inoltre, hanno ridotti costi di gestione perché vi operano volontari e gli immobili sono stati forniti in comodato dai Comuni e dalle Parrocchie. Quello di Capo d’Orlando è il secondo Emporio Solidale aperto in Sicilia dopo quello di Erice. Da lunedì 27 marzo apriranno i negozi di Salemi, Partanna e Lipari.

    Condividi: