Guardia di Finanza: concorso per 461 allievi marescialli

    Guardia di Finanza: concorso per 461 allievi marescialli

    Sulla Gazzetta Ufficiale – IV Serie Speciale n. 21 del 17 marzo 2017 – è stato pubblicato il bando di concorso, per titoli ed esami, per l’ammissione all’89° corso presso la Scuola Ispettori e Sovrintendenti della Guardia di Finanza di 415 allievi marescialli del contingente ordinario, 46 allievi marescialli del contingente di mare così suddivisi:
    31 per la specializzazione “nocchiere abilitato al comando” (NAC) e 15 per la specializzazione “tecnico di macchi
    ne” (TDM).
    Al concorso possono partecipare i cittadini italiani che alla data di scadenza del termine per la presentazione della domanda, abbiano compiuto 18 anni e non abbiano superato i 26, siano in possesso di un diploma di istruzione secondaria di secondo grado che consenta l’iscrizione ai corsi di laurea previsti dalle Università statali o legalmen
    te riconosciute. Qualora non si fossein possesso del diploma alla data di scadenza del termine per la presentazione della domanda, lo conseguano nell’anno scolastico 2016/2017.
    La domanda di partecipazione al concorso, da presentare entro il 18 aprile 2017, deve essere compilata esclusivamente mediante la procedura informatica disponibile sul sito www.gdf.gov.it – area “Concorsi Online” seguendo le istruzioni del sistema automatizzato, con la possibilità di scegliere una delle seguenti modalità: “SPID”, sistema pubblico per la gestione dell’identità digitale oppure “PEC”, posta elettronica certificata.
    Sul sito internet è possibile acquisire, inoltre, ulteriori e più complete informazioni di dettaglio sul concorso e prendere visione del bando.

    Condividi: