Milazzo, a giudizio postino accusato di stalking

    Milazzo, a giudizio postino accusato di stalking

    Il Gup del Tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto Salvatore Pugliese ha disposto il rinvio a giudizio al 22 maggio per il postino 38enne di Milazzo accusato di stalking e lesioni nei confronti della ex moglie. Secondo l’accusa, l’uomo avrebbe seguito e minacciato l’ex consorte sia in luoghi pubblici che sul posto di lavoro, tanto da provocare anche il suo licenziamento. Del reato di favoreggiamento dovrà rispondere la presunta amante del postino, una 40nne di Pace del Mela.

    Condividi: