Francesco Calanna sostituito alla guida dell’Esa

    Francesco Calanna sostituito alla guida dell’Esa

    Francesco Calanna

    Dopo 12 proroghe, Francesco Calanna deve fare un passo indietro. Nel giro di valzer delle ultime nomine del Governo Crocetta, passa la linea dell’Assessore all’Agricoltura Antonello Cracolici. All’Ente di Sviluppo Agricolo, dopo la lunghissima gestione da commissario straordinario di Calanna, e nonostante le insistenze di Crocetta che premeva per una sua riconferma, arriva Vitalba Vaccaro, capo di gabinetto di Cracolici.
    All’Istituto vino e olio, “promosso” a presidente l’ex commissario Marcello Giacone.
    Al Fondo pensioni, invece, andrà Salvatore Sammartano, ragioniere generale fino a poche settimane fa. Al Ciapi di Priolo invece va Gaetano Marino, una nomina voluta dai Centristi di Giovanni Pistorio.
    Intanto, proprio ieri l’Assemblea Regionale ha approvato la norma secondo la quale il nuovo Governatore, entro 90 giorni dal suo insediamento, può sostituire tutti i nominati.

    Condividi: