Sant’Agata Militello, iniziato il trasloco di alcuni uffici del comune nell’ex Palazzo...

    Sant’Agata Militello, iniziato il trasloco di alcuni uffici del comune nell’ex Palazzo di Giustizia

    foto Facebook

    SANT’AGATA MILITELLO – I locali dell’ex Palazzo di Giustizia di via Cosenz a Sant’Agata Militello, saranno presto pronti per ospitare alcuni uffici del comune. Ne dà comunicazione, con un post su Facebook, il vice sindaco Antonino Testa al termine di un sopralluogo con le ditte incaricate di adeguare e riqualificare le stanze che furono aule, uffici e archivi della sede distaccata del tribunale, in servizio fino allo scorso anno e poi dismesso in ottemperanza al piano della spending review voluto dal Governo nazionale. Entro pochi giorni, quindi, saranno predisposti i traslochi di suppellettili e documenti che serviranno ad attivare la nuova sede del comando di Polizia Municipale, costretto ad abbandonare – per sopraggiunta inagibilità – gli storici locali della scalinata di Via Roma e da qualche mese ubicati in alcuni spazi ricavati a Palazzo Crispi, sede del comune; spostamento previsto anche per l’ Ufficio Tecnico, i Servizi Sociali e l’Anagrafe-Stato Civile. “Quando il sindaco Carmelo Sottile mi chiese di occuparmi della questione dell’accorpamento degli uffici, accettai con entusiasmo”, afferma Nino Testa; “la soluzione poteva essere quella di trasferire questi uffici proprio nell’ex Palazzo di Giustizia, ma lo stesso presentava grosse difficoltà essendo ancora in dotazione al Tribunale di Patti che, di fatto, aveva lasciato mobili e atti giudiziari nell’ex sezione staccata di Sant’Agata”, dice Testa. Nell’edificio era presente anche un ammasso di schede elettorali, poi rimosse, che da svariati anni erano dislocate in ogni dove all’interno del Palazzo. “Certo è stato un lavoro non indifferente, durato per un anno e mezzo anche per via dell’adeguamento dei locali stessi che adesso si presentano moderni ed accoglienti”, prosegue il vice sindaco. La ditta incaricata inizierà il trasferimento degli uffici in questione già nei primi giorni della prossima settimana.

    Condividi:
    giuseppe.spignola (at) anni60news.com Giuseppe Spignola, giornalista, autore, speaker e conduttore radio/tv. Sono da sempre un grande appassionato di musica, media, giornalismo e comunicazione. Già dalla giovane età (sono nato nel luglio del 1975), ho cominciato a frequentare il mondo della radio e dei media in generale, seguendone costantemente l’evoluzione tecnologica, aggiornandomi e facendo diventare la mia passione un vero e proprio lavoro che svolgo da professionista ormai da oltre vent’anni di cui quasi dieci in forza al gruppo Radio Italia con esperienze di lavoro anche in ambito nazionale presso la sede centrale di Milano del Gruppo. Dal 2010 organico di Radio Italia Anni 60 (Eventi Srl); dal 2012 iscritto all’Albo Nazionale dei Giornalisti nell’elenco Pubblicisti, sono redattore di anni60news.com, collaboro con il Giornale di Sicilia e con alcune emittenti televisive. Nella mia attività, organizzo e presento eventi di informazione, intrattenimento e varietà; il mio primo amore però è la radio dove curo e conduco ogni giorno il programma Anni 60 Magazine che si occupa anche di rubriche e interviste che faccio a vari personaggi del mondo dello spettacolo, della cultura, della politica e della società. Sono un cultore della musica e dello stile di vita degli anni 80; amo i motori: in particolare la Vespa e le auto. Nel tempo libero viaggio, ascolto, osservo, scrivo, leggo.