Tindari, la polizia ha ritrovato un uomo che era scomparso a Messina

    Tindari, la polizia ha ritrovato un uomo che era scomparso a Messina

    Gli Agenti del Distaccamento della Polizia Stradale di Barcellona, nel tardo pomeriggio di ieri, dopo accurate ricerche, sono riusciti a rintracciare un uomo scomparso dalla sera precedente dalla sua abitazione di Messina e di cui i familiari, temendo per la sua vita, avevano sporto regolare denuncia. I familiari dello scomparso, temendo che il loro caro congiunto potesse porre in essere gesti suicidi a causa del suo stato depressivo dovuto a problemi familiari, così come peraltro manifestato in diverse occasioni, avevano sporto denuncia indicando le caratteristiche fisico somatiche ed il mezzo con la quale si era allontanato la sera precedente. A nulla erano valsi i tentativi di rintracciarlo per l’intera notte, sia tramite contatto telefonico che le ricerche intraprese presso parenti e conoscenti. Dagli accertamenti telefonici successivamente esperiti, l’ultimo contatto faceva risalire la presenza dello scomparso nella zona di Falcone. Per tale motivo era stato allertato il Distaccamento della Polizia Stradale di Barcellona, al fine di intraprendere le ricerche. Il personale si poneva immediatamente alla ricerca dell’auto con la quale si era allontanata la persona scomparsa. Dopo qualche ora le ricerche davano esito positivo in quanto, in un’area di parcheggio in prossimità di Tindari, veniva individuata l’autovettura con a bordo la persona scomparsa. Il soggetto veniva trovato adagiato sui sedili della sua auto e si presentava in stato confusionale, per tale motivo dopo che il personale di Polizia ha prestato le prime cure, venivano contattati i familiari per comunicare loro la lieta notizia dell’avvenuto rintraccio.

    Condividi: