Nel mare delle Eolie “dissuasori acustici” per i delfini

    Nel mare delle Eolie “dissuasori acustici” per i delfini

    “Dal prossimo mese sperimenteremo nelle Eolie i dissuasori acustici che dovrebbero tenere lontani i delfini dagli attrezzi da pesca”. Lo afferma Monica Blasi, responsabile di “Filicudi Wildlife” che aggiunge: “Non è assolutamente vero che i delfini sono aumentati. La verità è che questi animali hanno molta più fame di prima perché manca il cibo. Il forte degrado degli habitat marini dovuto al sovra sfruttamento delle risorse ittiche da parte dei grandi pescherecci commerciali ha portato negli ultimi anni questi animali a interagire maggiormente con questi attrezzi da pesca dove trovano risorse alimentari sicure”. Nell’arcipelago intanto continua la protesta dei pescatori che sostengono che “l’invasione di delfini ha danneggiato il 70% della loro attività economica”.

    Condividi: