Lipari: Messa in sicurezza area pomice, sollecito della Protezione civile regionale

    Lipari: Messa in sicurezza area pomice, sollecito della Protezione civile regionale

    La Protezione civile regionale chiederà al Comune di Lipari la quantificazione dei lavori per la messa in sicurezza dell’area delle cave di pomice (comprensiva delle regimentazione delle acque) e potrebbe farsi carico delle opere necessarie con azione di rivalsa nei confronti della curatela fallimentare. Questo quanto venuto fuori da una riunione tenutasi a Palermo alla presenza del vicesindaco Gaetano Orto e del capo area Placido Sulfaro. Presente anche il curatore fallimentare Pumex, Galletti La stessa Protezione civile informerà dei rischi il Giudice delegato che, com’è noto, ha rigettato le richieste di intervento presentate della curatela.
    Relativamente ai pericoli lungo la provinciale la Protezione civile regionale diffiderà la Città Metropolitana di Messina all’intervento.

    Condividi: